Caricamento Eventi
Già oggi l’acqua scarseggia in molte parti del mondo. Nei prossimi decenni la situazione peggiorerà.
Si stima che nel 2030 quattro miliardi di persone saranno a rischio di scarsità idrica, e l’offerta mondiale di acqua dolce coprirà appena il 60% della domanda.
Nonostante quella dell’acqua sia la più pericolosa tra le crisi ambientali, è anche la più sottovalutata dai nostri media.
Mai come in questo caso ci siamo “creduti sani in un mondo malato”.
Per fortuna c’è anche chi dedica la sua vita a fare ricerca e proporre soluzioni: è il caso di Edoardo Borgomeo, che incontreremo venerdì 5 novembre nel primo seminario di Terra Libera.
È possibile scrivere tramite Facebook Terra Libera per ricevere il link di partecipazione oppure seguire in diretta su Facebook, Twitch e Youtube.